RACCOLTA ACQUA PIOVANA - Benvenuti nel nostro sito web

IMPIANTI DI RECUPERO ACQUA PIOVANA PER LA RACCOLTA E IL RIUTILIZZO EFFICIENTE DELLE ACQUE PIOVANE E METEORICHE

 Un impianto di recupero acqua piovana per il suo riutilizzo ci può garantire un risparmio di oltre il 50 % sulla bolletta ed un beneficio per l'ambiente riducendo il fabbisogno procapite di acqua potabile

Gli impianti sono di semplice costruzione e manutenzione consistono essenzialmente di un serbatoio del filtro con i componenti e un sistema di pompaggio

Il recupero acqua piovana e ottimo per vari usi  sia in ambito civile che industriale

Ad esempio  risciacquo dei WC il lavaggio in lavatrice  l'irrigazione  lavaggio di auto e pavimentazioni circuiti di lavorazione o riscaldamento   e tutti gli usi che non richiedono acqua potabile

L’acqua piovana è facilmente reperibile. 

L’acqua sulla terra non è inesauribile.

 Pensiamoci Oggi per averla in futuro.

_______________________________________________

Dal leader del filtraggio acqua piovana trovate tutto quello che serve per realizzare un impianto a norma e tecnicamente efficiente  

Visionate i nostri video sul funzionamento

dei filtri per recupero acqua piovana!!

Li trovate caricati sulle nostre pagine web o su You Tube !!!

Scaricate qui il nostro catalogo filtri ed accessori per impianti di recupero e riutilizzo acqua piovana

4 STEP PER LA PERFETTA PULIZIA DELL'ACQUA PIOVANA

FILTRAGGIO E PULIZIA DELL'ACQUA PIOVANA - LA NOSTRA MISSIONE

UN SISTEMA DI RECUPERO DELL'ACQUA PIOVANA PROFESSIONALE ED EFFICIENTE UTILIZZA 4 FASI PER UNA PULIZIA PERFETTA DELL'ACQUA RECUPERATA PER IL RIUTILIZZO

1° STEP IL FILTRO

Il primo passo di pulizia nel sistema acqua piovana è il filtro. L'acqua piovana fluisce dal tetto al filtro. Qui particelle di sporco e detriti vengono separati dall'acqua. L'acqua pulita fluisce al serbatoio. Lo sporco viene lavato e fluisce allo scarico. Ci sono molti filtri diversi, adatti a diverse aree del tetto, con vari principi di funzionamento e le possibilità di collegamento per consentire il loro uso in molte situazioni di installazione differenti.

2° STEP LA VASCA DI CALMA

Utilizzando un serbatoio interrato, l'acqua viene conservata in condizioni di buio e freddo. La seconda fase di pulizia avviene sul fondo del serbatoio. Eventuali particelle fini di detriti possono passare dal filtro e finire in acqua immagazzinata depositano sul fondo della vasca. La vasca di calma impedisce qualsiasi disturbo di questo strato di sedimentazione rallentando il flusso dell'acqua in arrivo. Allo stesso tempo assicura che l'acqua sul fondo sia ben ossigenata. Questo impedisce ai batteri anaerobi di colonizzare nel serbatoio e garantire che l'acqua rimaga fresca più a lungo

3° STEP IL SIFONE DI SFIORO

Eventuali particelle che sono più leggeri dell'acqua (ad esempio polline di fiori) galleggiano lentamente sulla superficie dell'acqua. Ben progettato il sifone di sfioro e troppo pieno, con un effetto di scrematura, rimuove tutte le particelle galleggianti. Il trabocco regolare dal serbatoio di stoccaggio è importante per ottenere la qualità ottimale dell'acqua. Previene inacidimento dell'acqua. Lo strato galleggiante potrebbe altrimenti accumularsi nel tempo, e quindi ridurre la diffusione di ossigeno alla superficie dell'acqua, che a sua volta potrebbe portare a ridurre condizioni anaerobiche nel serbatoio favorendo il proliferare dei batteri

4° STEP IL TUBO DI ASPIRAZIONE CON FILTRO

L'aspirazione dell'acqua dalla pompa avviene atraverso il tubo di aspirazione che galleggia in ogni momento, sospeso appena sotto la superficie dell'acqua dove l'acqua è sicuramente pulita. Da questa posizione l'acqua pulita viene estratta dalla pompa. Un galleggiante palla, pieno di aria, sospende l'aspirazione, che ha un ulteriore filtro e una valvola di controllo per impedire il riflusso di acqua nel serbatoio.

ADERR COMPONENTIADERR COMPONENTI [3.180 Kb]

POMPE PER ACQUA PIOVANA

Un impianto per la raccolta dell'acqua piovana generalmente necesita pompe immerse o da giardino per gli usi dedicati alla irrigazione o lavaggi vari , auto pavimenti etc.  o di un sistema di pressurizzazione più elaborato se oltre a questi usi si vuole riutilizzare l'acqua recuoperata per i wc o le lavatrici.

Le pompe immerse nei serbatoi possono essere del tipo automatico con press contro l integrato tramite scheda elettronica e partenza ed arresto automatico cioè alla richiesta di acqua tramite un rubinetto o la centralina dell'irrigazione la pompa parte e quando la richiesta termina la pompa si arresta. Tra l'altro genralmente queste pompe hanno anche un tipo di mandata dell'acqua modulare a seconda della quantità e delle pressione necessaria.

Le pompe da giardino possono essere anche loro già predisposte con press control per l'attivazione automatica ma sono posizionate all'esterno del serbatoio.

Le centraline automatiche che servono per gli usi duali dell'acqua recuperata cioè sia per usi esterni che interni alle abitazioni , hanno dei componenti aggiuntivi che vengono richiesti dalla normativa EN 1988 , una valvola automatica  a tre vie un serbatoio di disconnessione ed i sensori di livello .

In questa sezione potete visionare il file dedicato ai sistemi di pompaggio i prodotti sono rappresentati a solo scopo informativo

 

Scaricate il file pompe per acqua piovana

FILTRI PER ACQUA PIOVANA PER INTERNO SERBATOIO AUTOPULENTI

FILTRI PER INSTALLAZIONE DENTRO AL SERBATOIO

 

HANNO UN RENDIMENTO INTORNO AL 100% CON L'EFFETTO DI AUTOPULIZIA  E ANTINTASAMENTO

GARANTITO DALLA GRANDE INCLINAZIONE DEL CORPO FILTRANTE IN INOX

SONO FILTRI COMPATTI DI DIMENSIONI IDEALI PER ESSERE INSERITI IN SERBATOI STRETTI O CON

POCO DISLIVELLO TRA INGRESSO ED USCITA DEL SERBATOIO O ADDIRITTURA SENZA DISLIVELLO

SONO ABBINATI O INTEGRATI AI SIFONI DI SFIORO E TROPPO PIENO 

FILTRI PER ACQUA PIOVANA PER ESTERNO SERBATOIO AUTOPULENTI

FILTRI PER INSTALLAZIONE PRIMA O SOPRA IL SERBATOIO O PER INSTALLAZIONE ESTERNA

 

HANNO UN RENDIMENTO INTORNO AL 100% CON L'EFFETTO DI AUTOPULIZIA  E ANTINTASAMENTO

GARANTITO DALLA GRANDE INCLINAZIONE DEL CORPO FILTRANTE IN INOX

UN FILTRO CON CORPO FILTRANTE PIANO COME ILCLASSICO FILTRO A CESTELLO

SI INTASA IMMEDIATAMENTE E HA BISOGNO DI UNA PULIZIA MENSILE PER EVITARE

CHE I DETRITI VADANO ALL'INTERNO DEL SERBATOIO SPORCANDO L'ACQUA O CHE

INTASINO IL FILTRO RENDENDOLO INUTILE.